Browsing Category Pensieri Sparsi

… Sette giorni a Natale!

dicembre 18th, 2011 // 8:26 pm @

 

 

Che questa splendida festività non sia soltanto – e ribadisco soltanto – percepita come un frenetico susseguirsi di inevitabili e (talvolta) superficiali eventi, ma che venga colta da ognuno di noi nella sua vera essenza: la nascita di Gesù è un invito alla rinascita interiore di ognuno di noi. In fin dei conti… chi non ne ha bisogno?

AUGURI DI BUON NATALE A TUTTI!

CIAO, TILDE

Category : Pensieri Sparsi

The Art of Penny Parker

novembre 16th, 2011 // 10:00 am @

 Painting is my way of creating a more positive, peaceful and beautiful world.
It’s a refuge, a joy, and makes living in this troubled world a much nicer place to be.”

La pittura è il mio modo di creare un mondo più positivo, tranquillo e bellissimo.
E ‘un rifugio, una gioia, e fa di questo mondo turbolento, un posto molto più bello per vivere.”

Category : Pensieri Sparsi

Il ciclo continuo della vita …

novembre 5th, 2011 // 10:41 am @

 Ogni mattina la vita ricomincia, sempre in movimento, essa rinasce, cresce, si trasforma, s’ingrandisce. Ogni mattina la vita rifiorisce, stende le braccia verso il cielo, si espande, si manifesta, cerca il suo simile, si trova, si dona, appare sotto forme diverse, in migliaia di apparizioni differenti e meravigliose, essa si reinventa sempre. Il miracolo eterno dell’inizio… di un nuovo giorno.

 

 

A questo miracolo Dio ci risponde in tre maniere nella preghiera :
1. “si” 

2. “aspetta” 

3. “ho qualcosa di meglio per te”
 
 
Ringraziamo insieme il Signore con questa preghiera:
Padre celeste, questa mattina, il mio letto era caldo ed io non desideravo svegliarmi, nè alzarmi. Io volevo rimanere là e non preoccuparmi di nulla. Ma ho pensato che non era giusto… Perché a milioni di persone piacerebbe essere al mio posto, alzarsi per andare da qualche parte. Queste persone non hanno nulla da mangiare e nulla da vestire.
Questa mattina, Padre, Ti ringrazio per la buona notte e la coperta che mi ha riscaldato, per il cibo, per il nuovo giorno di lavoro e specialmente, per questo giorno nuovo di vita.
Benedici i miei amici ed i miei nemici, perché anche loro hanno bisogno di Te.
Benedici il mio amico che legge questo messaggio e fa che nel cuore di ognuno regni solo la PACE!

Category : Pensieri Sparsi

Espressioni di un genio: Charles Chaplin

ottobre 30th, 2011 // 8:24 pm @

Sono delle espressioni bellissime, sono sicura che ognuno di noi vi ci può ritrovare, leggetele e assaporatene la profondità:


LA VITA

Ho perdonato gli errori quasi imperdonabili,

ho provato a sostituire persone insostituibili

e dimenticato persone indimenticabili.

Ho agito per impulso,

sono stato deluso dalle persone

che non pensavo lo potessero fare,

ma anch’io ho deluso…

Ho tenuto qualcuno tra le braccia

per proteggerlo…

Mi sono fatto amici per l’eternità.

Ho riso quando non era necessario.

Ho amato e sono stato riamato,

ma sono stato anche respinto.

Sono stato amato e non ho saputo ricambiare.

ho gridato e saltato per tante gioie,

ho vissuto d’amore

e fatte promesse di eternità,

ma mi sono bruciato il cuore tante volte!

Ho pianto ascoltando musica

o guardando foto

Ho telefonato solo per ascoltare una voce.

Sono di nuovo innamorato di un sorriso.

Ho di nuovo creduto di morire di nostalgia e…

… ho avuto paura di perdere qualcuno

molto speciale (che ho finito per perdere)…

Ma sono sopravvissuto!

E vivo ancora!

E’ la vita, non mi stanco…

E anche tu non dovrai stancartene. Vivi!!!

E’ veramente buono battersi, ma con gentilezzza e persuasione,

abbracciare la vita e vivere con passione,

perdere con classe e vincere osando

perché il mondo appartiene a chi osa!

LA VITA E’ TROPPO BELLA

per lasciare che scorra in modo insignificante!

VIVI!!!

Category : Pensieri Sparsi

Immagine d’Autunno

ottobre 16th, 2011 // 5:56 pm @

Un’immagine calda per un autunno colmo di speranza e di gioia, anche se immancabile preludio alla durezza dell’inverno. A molti di noi piacerebbe passeggiare lungo un viale come questo, con la mente libera da preoccupazioni e da affanni, libera di potersi immergere completamente in un autunno sfolgorante di colori, dorato, fragile ma delicatamente luminoso.

 

Category : Pensieri Sparsi

Emozioni….Tra il nulla e l’infinito

agosto 5th, 2011 // 10:45 am @

– “Tra il nulla e l’infinito” –

Tra un fiore colto e l’altro donato
l’inesprimibile nulla
-G.Ungaretti-

Category : Pensieri Sparsi &Poesia

“Madame Bovary” di Gustave Flaubert

agosto 1st, 2011 // 3:44 pm @

 

 

Trama

Un ufficiale sanitario, Charles (Carlo) Bovary, dopo aver studiato medicina durante la giovinezza, sposa una donna più grande di lui, che però muore prematuramente. Rimasto vedovo, si risposa con una bella ragazza di campagna, Emma Rouault, impregnata di desideri di lusso e romanticherie, vagheggiamenti che le provengono dalla lettura di novelle popolari. Charles è benestante, ma anche noioso e maldestro. Emma crede che la nascita di un maschio “curerà” il loro matrimonio. Quando rimane incinta, e alla fine partorisce una figlia, si convince che la propria vita sia virtualmente finita.

Charles decide che per Emma ci vuole un cambio di scena, e si trasferisce dal villaggio di Tostes (oggi Tôtes) a un altro villaggio altrettanto deprimente, Yonville (tradizionalmente identificato con la cittadina di Ry). Emma accetta il corteggiamento di una delle prime persone che incontra, un giovane studente di giurisprudenza, Léon Dupuis, che sembra condividere con lei il gusto per le “cose più belle della vita”. Quando Léon se ne va per motivi di studio a Parigi, Emma intraprende una relazione con un ricco proprietario terriero, Rodolphe Boulanger. Confusa dai suoi fantasiosi vagheggiamenti romantici, Emma escogita un piano per fuggire con lui. Rodolphe, anche amandola, non è pronto ad abbandonare tutto per una delle sue amanti; quindi rompe l’accordo la sera precedente a quella dell’architettata fuga, mediante una lettera sul fondo di un cesto di albicocche. Lo shock è tale che Emma si ammala gravemente, e per qualche tempo si rifugia nella religione.

Una sera, a Rouen, Emma e Charles assistono all’opera , ed Emma incontra di nuovo Léon. I due iniziano una relazione: Emma si reca in città ogni settimana per incontrarlo, mentre Charles crede che lei prenda lezioni di pianoforte. Al contempo, Emma sta spendendo esorbitanti somme di denaro. I suoi debiti intanto raggiungono valori esplosivi e la gente inizia a sospettare l’adulterio. Dopo che i suoi amanti le hanno rifiutato il denaro per pagare il debito, Emma ingoia dell’arsenico e muore, in modo penoso e lento. Il leale Charles è sconvolto, tanto più che ritrova le lettere che Rodolphe le scriveva. In breve, muore a sua volta, e la figlia della coppia rimane orfana.

 **************************

 

Una riflessione contro il romanzo 

 “Non capisco come abbiate potuto scrivere tutto ciò! – in cui non c’è assolutamente niente di bello, né di buono! e verrà sicuramente il giorno in cui vedrete che ho ragione. A che pro propagare rivelazioni su tutto quanto è squallido e miserabile, nessuno è riuscito a leggere quel libro [Madame Bovary] senza sentirsi più infelice e più cattivo. Non so quali siano i sentimenti di vostra madre, ma deve provare un dispiacere mortale nel vedere un’opera del genere!”

(Gertrude Tennant, Lettera a Gustave Flaubert su “Madame Bovary”, 1857)

 

Category : Pensieri Sparsi &Racconti/Romanzi

“L’Amore che sfugge al cuore”

luglio 28th, 2011 // 5:09 pm @

 

Non voglio,

non posso amarti…

è scaduto il nostro tempo!

Ora

mi fermo qui

e prendo al volo

quella felicità

che mi offrono i gabbiani

sul tramonto del mare!

(Matilde Maisto)

Category : Pensieri Sparsi

La libertà – Freedom

luglio 27th, 2011 // 7:27 pm @

 

LA LIBERTA’ – FREEDOM

Ciascuno di noi è, in verità, un’immagine del grande gabbiano,
un’infinita idea di libertà, senza limiti.

…Richard Bach – Gabbiano Jonathan Livingston

Non mi pento dei momenti in cui ho sofferto; porto su di me le cicatrici
come se fossero medaglie, so che la libertà ha un prezzo alto, alto quanto quello
della schiavitù. L’unica differenza è che si paga con piacere, e con un sorriso…
anche quando quel sorriso è bagnato dalle lacrime.

Paulo Coelho – Lo Zahir

La libertà dell’uomo è definitiva ed immediata, se così egli vuole;
essa non dipende da vittorie esterne, ma interne.

Paramahansa Yogananda – Autobiography of a Yogi

 

I dubbi te li crea la libertà.

Jim Morrison

L’uomo è nato libero, e dappertutto è in catene.

Jean Jacques Rousseau – Il contratto sociale

 

Category : Pensieri Sparsi

Auguri a Luca Cacciapuoti 20 Luglio 2011

luglio 20th, 2011 // 8:55 pm @

Mio carissimo Luca, figlio mio amato ed adorato, i tuoi anni come la primavera: giovani, belli, entusiasmanti come quando guardi una stella cadente, conservali così e colora tutte le cose che dici, che tocchi, che baci… solo così diventerai “il principe della vita”.

 

Ti auguro tanti giorni di felicità quante sono le gocce del mare e tanto amore quante sono le stelle in cielo, insieme alla tua Adriana.

 

Buon compleanno, amore mio, avrai sempre il mio cuore in ogni momento, ma ti affido all’aiuto di Dio per la tua vita!

 

Ciao, mamma!

Category : Pensieri Sparsi