Conclusa la grande serata di Letteratitudini in musica

aprile 1st, 2017 // 8:21 am @

Si è svolta in Cancello ed Arnone, con la partecipazione del Soprano lirico Internazionale Maestro Teresa Sparaco accompagnata al pianoforte dal bravissimo Maestro Michele della Ventura, la serata Culturale organizzata da Matilde Maisto, “Letteratitudini in Musica”.

L’evento si è svolto presso il salotto letterario della Maisto e l’incontro dedicato alle “donne” sì è alternato con brani operistici e del classico napoletano interpretati dal noto Soprano Sparaco

Il tema della serata è stato il seguente: “Festa della donna”: la storia dell’8 marzo e quella leggenda che nessuno racconta… Inoltre sono state menzionate alcune donne che con il loro operato hanno saputo conquistare un posto nella storia.

Purtroppo la storia ha sempre sottovalutato il ruolo delle donne, che ancora oggi faticano a vedere riconosciuto il loro lavoro. Si pensa  che i grandi sconvolgimenti dell’umanità siano stati decisi e realizzati dagli uomini, ma non sempre è così. Il passato, ma anche il presente, è ricco di donne che hanno contribuito a scrivere pagine importanti della storia dell’umanità, in molti casi offrendo il loro genio per il progresso sociale e culturale.

E’ tempo di ristabilire il giusto equilibrio nel racconto storico, indicando alcune donne che in un certo senso hanno cambiato il mondo con il loro pensiero e le loro azioni. Donne come: Madre Teresa di Calcutta, Marie Curie, Rita Levi Montalcini, Margaret Thatcher, Giovanna D’Arco, Coco Chanel, Amelia Earhart, Evita Peron, Anna Frank, Maria Montessori, Lady Diana, Saffo, Simone De Beauvoir, Anna Bolena, Wangari Maathai, Rosalind Franklin, Artemisia Gentileschi, Sara Simeoni, Emmeline Pankhurst, Calamity Jane.

Naturalmente le donne menzionate sono solo esempi di “Grandi donne”.

Intanto nel corso della serata la signora Mina Iazzetta ha accennato a Penelope, alla sua grande intelligenza e tenacia. Il professore Raimondo ha vagamente accennato all’innocenza negata di alcune bambine, che vanno difese a tutti i costi, mentre lo scrittore Alessandro Zannini ha parlato delle donne dei suoi romanzi, asserendo che il suo rapporto con il genere femminile e di gran rispetto, ma soprattutto d’amore.

Una bellissima e interessante serata tra i soci del sodalizio letterario conclusa con la degustazione dei prodotti locali tra cui il “gioiello” del luogo: la mozzarella di bufala “Made in Cancello ed Arnone”.

 

Di Redazione

 

 


Category : Cultura &Letteratitudini

Leave a Reply